bonus_cultura

BONUS CULTURA

Read Time:56 Second

Come negli anni precedenti, anche quest’anno il Governo ha previsto in Bilancio il Bonus Cultura, che riguarda l’erogazione di un contributo che i nati nel 2003 ricevono dallo Stato, al compimento del 18° anno di età.

Si tratta di un voucher elettronico di 300 euro da utilizzare per l’acquisito di biglietti per:

  • cinema, teatro, spettacoli dal vivo;
  • musei, monumenti, parchi;
  • libri cartacei, ma anche audiolibri ed ebook (ma non per l’acquisto del dispositivo di lettura);
  • abbonamenti a quotidiani periodici (novità inserita quest’anno);
  • musica registrata, quindi a CD, DVD musicali, dischi oppure musica online;
  • mostre o eventi culturali;
  • corsi di musica, lingua straniera o teatro;
  • accesso a monumenti, parchi naturali o aree archeologiche.

A gestire tutta la procedura sarà il sito www.18app.italia.it, attraverso il quale sarà possibile generare in buoni da spendere presso gli esercenti convenzionati. Per accedere è necessario aver compiuto 18 anni e registrarsi al sito tramite l’identità digitale SPID.

La registrazione per i nati del 2003 sarà possibile a partire nel 2022. 

Infine, poiché il Bonus Cultura 2003 non costituisce reddito, non andrà inserito nella dichiarazione ISEE.

www.einaudisenorbi.edu.it