Progetto TUNISARD

Il progetto TuniSard è iniziato il 13 novembre 2018 con l’obiettivo generale di migliorare la condizione di esclusione sociale delle donne e dei giovani laureati nei Governatorati di Tataouine e Mèdenine attraverso la conoscenza delle risorse locali per lo sviluppo del turismo sostenibile.

Nella prima fase il progetto prevedeva l’attivazione di corsi di formazione in Tunisia per l’acquisizione di capacità organizzative e gestionali di imprese e servizi nell’ambito del turismo sostenibile, destinati a 60 beneficiari dei villaggi di Tatouine e dell’isola di Djerba (in maggioranza donne) e a 10 tunisini residenti nel sud Sardegna.

La seconda fase del progetto coinvolgerà le amministrazioni pubbliche della Sardegna e della Tunisia.

Tra le istituzioni coinvolte vi sono anche la nostra scuola I.I.S. “Luigi Einaudi” di Senorbì, il Comune, il Museo MADN e la Pro Loco di Senorbì che, in sinergia con l’ANCI Sardegna e il CSV Sardegna Solidale, si occuperanno di pubblicizzare l’iniziativa tra gli altri Enti locali, le Organizzazioni di Volontariato e del III settore del territorio regionale.

Il progetto prevede, inoltre, dei viaggi delle rispettive delegazioni in Tunisia e Sardegna e degli incontri tematici in un’ottica di interscambio per la valorizzazione e la gestione delle risorse locali.

La nostra scuola, insieme all’istituto “Pertini” di Cagliari coinvolto nel progetto, lavorando anche sugli stereotipi e i pregiudizi, sulle affinità e le differenze con la Tunisia, sarà inserita in un percorso di vicendevole conoscenza delle risorse dei rispettivi territori e delle strategie di valorizzazione.

Il progetto è in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 e rientra nei programmi di sviluppo del Governo Tunisino.

Partner sardi:

Associazione Amici di Sardegna: https://www.amicidisardegna.it
Comune di Senorbì: http://www.comune.senorbi.ca.it
CSV Sardegna Solidale: http://www.sardegnasolidale.it
Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche dell’Università di Cagliari: http://facolta.unica.it/segp/
Istituto Superiore “Einaudi” di Senorbì: https://www.einaudisenorbi.edu.it/wordpress/
Istituto Superiore “Pertini” di Cagliari: http://www.istitutopertini.gov.it/
ANCI Sardegna: http://www.ancisardegna.it
Rete sarda della Cooperazione internazionale: https://www.facebook.com/retesardacooperazione/

Partner e stakeholder tunisini:

AMTT – Association Mémoire Terre Tunisie : https://memoireterre.org/
ISET – Institut Supérieur d’Etudes Technologiques di Djerba: http://www.isetjb.rnu.tn/
Comune di Ghomrassen, governatorato di Tataouine: https://www.facebook.com/mairie.ghomrassen
ASNAPED – Association de Sauvegarde de la Nature et de Protection de l’Environnement à Douiret: http://www.asnaped.org/
Unité d’animation culturelle et touristique de Chenini: http://www.kenza-chenini.com/
Fédération Tourisme Authentique Destination Dahar: http://www.destinationdahar.com/
UTICA – Union Tunisienne de l’Industrie, du Commerce e de l’Artisanat: https://www.utica.org.tn/Fr/

Contatore utenti connessi