Giornata dell’Educazione

day_education

Il 24 gennaio si celebra la “Giornata internazionale dell’educazione”, proclamata nel 2019 dall’Assemblea generale delle Nazioni unite per riconoscere all’educazione la sua centralità per il benessere umano e lo sviluppo sostenibile.

Il diritto all’educazione è un diritto umano, sancito dall’articolo 26 della Dichiarazione universale dei diritti umani.

Inoltre la Convenzione sui Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (1989) stabilisce che i Paesi dovrebbero rendere l’istruzione superiore accessibile a tutti.

In Italia il termine “Educazione” è rientrato nel percorso didattico con l’Educazione Civica, disciplina che trasversalmente offre agli studenti opportunità di crescita sociale, partecipazione democratica e responsabilità nel rispetto della natura e dell’ambiente.

L’Italia considera l’istruzione un diritto umano e fattore di sviluppo fondamentale, che rappresenta un elemento irrinunciabile e prioritario per permettere ad ognuno di sviluppare pienamente il proprio potenziale umano, sociale, economico e culturale, in linea con l’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite (settembre 2015).

In particolare l’obiettivo n.4 mira a “garantire un’educazione di qualità inclusiva ed equa e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti” entro il 2030.

Contatore utenti connessi