Dirigente Scolastico

PROF. ROSARIO MANGANELLO

Il Dirigente Scolastico (DS), nel rispetto degli organi collegiali, assume la gestione unitaria dell’istituzione scolastica finalizzata al suo funzionamento generale; predispone gli strumenti attuativi del piano dell’offerta formativa; promuove e sviluppa l’autonomia scolastica sul piano gestionale e didattico; assume poteri di direzione, coordinamento e valorizzazione delle risorse umane; ha la titolarità delle relazioni sindacali; ha la rappresentanza legale dell’istituzione scolastica; è responsabile della gestione delle risorse finanziarie e strumentali; promuove l’esercizio dei diritti costituzionalmente tutelati, quali il diritto di apprendimento degli alunni, la libertà d’insegnamento dei docenti, la libertà di scelta delle famiglie. Esercita il potere discrezionale nella formazione e attribuzione delle cattedre nel rispetto dei criteri generali stabiliti dal Collegio Docenti e dal Consiglio d’Istituto.

Contatore utenti connessi